Come scegliere una piattaforma di Trading Online

Come scegliere una piattaforma di Trading Online

Come scegliere una piattaforma di Trading Online è una domanda retorica ma non per questo di facile risposta, di certo se non vi siete mai avvicinati a questo mondo è necessario seguire alcune regole base per non trovarsi in situazioni difficili e poco chiare.

La scelta della piattaforma deve seguire dei punti come ad esempio il fattore sicurezza, una buona piattaforma di trading deve essere certificata dalla CySEC, dalla CONSOB e dalla FCA.

Sono molti i trader al mondo che hanno scelto per ignoranza nel settore dei broker poco seri i quali gli hanno recato dei danni economici molto ingenti, vediamo ora i primi passi nel scegliere la piattaforma di trading.

Come scegliere un Broker di Trading Online

Online ci sono molte offerte di piattaforme di trading che offrono grandi opportunità di guadagno, di certo alcune sono serie e altre no, per districarsi e fare la scelta giusta è bene seguire alcune regole, vediamole nel dettaglio:

  • La piattaforma deve essere certificata dagli Enti di controllo finanziario;
  • Il broker deve essere trasparente, sia per quanto riguarda i prelievi che i depositi;
  • La piattaforma deve essere di facile utilizzo;
  • Il broker deve garantire la possibilità di accedere al conto demo;
  • La piattaforma deve offrire la sezione formazione.

Questi sono alcuni dei punti fondamentali per la scelta della piattaforma di trading online, una delle migliori in assoluto è ForexTB, questo broker offre sia la possibilità di accedere tramite il conto demo illimitato nel tempo che da l’opportunità di fruire di un’ottima sezione formazione.

Il broker ForexTB detiene la licenza da parte della CySEC e segue i protocolli di sicurezza della Comunità europea sui dati sensibili (GDPR).

Altro punto importante nella scelta della piattaforma è valutare che sia semplice da utilizzare, ovvero intuitiva e pulita nelle rappresentazioni grafiche, un broker che non ha queste caratteristiche può rendere difficile la comprensione dell’utilizzo dello stesso.

Perché è consigliato accedere tramite il Conto Demo

Accedere tramite il conto demo è la vostra carta vincente, questo perché potrete fare pratica senza dover investire e mettere a rischio i vostri risparmi.
Il conto demo è presente in tutte le piattaforme serie e legali, i broker offrono in modo gratuito il conto demo accreditando al trader dei soldi virtuali, possono variare da 10.000€ fino a 100.000,00€.

Il conto demo sarà la vostra palestra di trading e anche di vita, perché oltre che a farvi fare pratica sui mercati e capire come si utilizzano i vari strumenti di analisi tecnica, vi metterà davanti alle vostre debolezze e emozioni.

Le emozioni nel Trading Online

Il conto demo è molto utile per poter conoscere e imparare a gestire le emozioni, dato che il trading è un settore molto stressante il controllo delle emozioni può determinare la riuscita oppure no dei propri investimenti.

Ecco le emozioni più invalidanti nel trading online:

  • Paura;
  • Ansia;
  • Avidità;
  • Noia.

Oltre a queste emozioni ce ne sono molte altre, prima di passare al conto deposito fate molta pratica tramite il conto demo.

Per saperne di più: La psicologia è importante?

La sezione Formazione

Per riuscire in qualsiasi settore è necessario prepararsi e formarsi nel migliore dei modi, la sezione formazione è una grande opportunità per diventare trader professionisti, tra le tante che possiamo citare la sezione formazione del broker eToro è semplice da consultare ma completa, il broker eToro è tra i migliori che vi sono sul mercato.

Gli argomenti della sezione formazione:

  • Analisi tecnica;
  • Analisi fondamentale;
  • Grafici, indicatori e oscillatori;
  • Analisi dei mercati;
  • Gestione del rischio.

Questi sono solo alcuni degli argomenti che si trovano nella sezione formazione.

Il Conto Deposito

Il conto deposito o anche detto conto reale è il passaggio obbligatorio per iniziare a fare del trading reale, ogni broker ha una politica aziendale differente per quanto riguarda il conto deposito, infatti ad esempio il broker eToro vi chiede un deposito iniziale di 200€, invece il broker ForexTB ha 4 differenti conti deposito, sia per trader neofiti che per trader professionisti.

Per accedere al conto deposito è necessario integrare la registrazione avvenuta per il conto demo con ulteriori dati e documentazione, infatti il broker vi chiederà di caricare il vostro documento di identità e una bolletta del Gas oppure della luce.

Prelievi e Depositi

Molto importante nella scelta del broker è verificare come vengano eseguiti i prelievi e i depositi, un broker serio utilizza solo circuiti comprovati e tracciabili, come i seguenti:

  • Bonifico bancario;
  • Carta di credito;
  • Pagamento elettronico.

Verificate l’importo minimo e massimo per quanto riguarda sia i depositi che i prelievi.

Conclusioni

In conclusione possiamo solo ricordarvi di valutare la piattaforma per la sua interezza e verificare che vi siano all’interno gli Asset su cui volete investire, non tutti i broker hanno le stesse Azioni, criptovalute ecc, prima di passare al conto deposito fate esperienza tramite il conto demo gratuito.