Come giocare in borsa con il trading CFD

Come giocare in Borsa con il trading CFD

Come giocare in Borsa con il Trading CFD

Un esempio diviso in 5 semplici passaggi per giocare in Borsa con il trading CFD, questo chiaramente una volta registrati ed aperto un Conto Gratuito sulle migliori piattaforme di trading online.

  • Scegli il bene sottostante: Scegliere lo strumento finanziario, come per esempio GPB/USD o S&P500, su cui si vuole fare il trading;
  • Scegliere di acquistare o vendere: Acquistare (si va in Lungo) se si pensa che i prezzi aumenteranno, oppure vendere ( si va in Corto) se si pensa che il prezzo calerà;
  • Inserire una dimensione: Si deve decidere quante unità si vuole negoziare. Il valore di un’unità di un CFD può variare a seconda dello strumento sottostante che si è scelto di negoziare;
  • Gestire il rischio: Indicare sempre prima di aprire una posizione l’ordine di Stop Loss, garantisce di chiudere automaticamente una negoziazione a un prezzo specifico, indipendentemente dalla volatilità del mercato;
  • Monitorare la propria posizione: Dopo aver fatto aperto la posizione, è importante controllare le proprie posizioni aperte, per seguire i propri profitti o conseguenti perdite in tempo reale;
  • Chiudere la posizione: Se la negoziazione non viene chiuso automaticamente a causa dello stop loss o del take-profit, chiudi la negoziazione quando sei pronto.

Caratteristiche del Trading CFD

Caratteristiche del trading CFD
Caratteristiche del trading CFD

Oramai tutti i trader, anche i più inesperti possono utilizzare i CFD per effettuare le loro manovre di investimento di capitali nel trading online ma logicamente dovranno impostare prima delle precise strategie che potranno essere rivolte sia verso un mercato al rialzo e sia verso un mercato al ribasso quindi si potranno utilizzare posizioni long o short in base alle varie esigenze.

Ricordate che i CFD non hanno nessun tipo di commissione perchè il trader non acquista fisicamente il bene che andrà a tradare ma effettuerà solo delle operazioni di investimento sull’andamento del prezzo futuro.

Anche se non vi è l’acquisto reale del bene, il trader avrà ugualmente diritto ai vari benefit previsti come la distribuzione dei dividendi o eventuali diritti di opzione.

Vi ripetiamo che il prezzo dei vari CFD è legato al valore del sottostante, la posizione aperta non ha una scadenza definita e non dovrete pagare nulla riguardo alla scadenza a nche se anticipata.

Come Scegliere un Broker CFD

La maggior parte dei broker CFD che offrono i loro servizi di trading online hanno caratteristiche differenti fra loro quindi in fase di scelta dovrete prestare attenzione a svariati fattori.

Il primo fra tutti è sicuramente la legalità del broker stesso, questa è un’operazione abbastanza facile da fare, vi basterà controllare all’interno dei siti che sono stati aperti appositamente per controllare e regolamentare tali broker come la CySEC o la CONSOB.

Se saranno presenti sulla loro piattaforma allora questo significa che sono proprietari di regolare licenza quindi sono seri ed affidabili.

Potrete anche effettuare il controllo attraverso altre tipologie di siti che comunque sono affidabili e specializzati nella regolamentazione del trading online.

Effettuato il controllo andate a verificare i vari livelli di spread che il broker richiede e soltanto dopo questa operazione potrete passare all’iscrizione vera e propria.

Non ci stancheremo mai di ripetervi queste cose perchè vogliamo essere sicuri che affiderete i vostri capitali soltanto a società legali e non a pirati che purtroppo sono sempre pronti a sfruttare ogni minima occasione per effettuare delle mere truffe.

La Sicurezza dei Broker CFD

Sicurezza dei broker trading
Sicurezza dei broker trading

Il primo passo, il più importante in assoluto quando si prende la decisione di iniziare a fare trading online è quella della scelta del broker perchè soltanto attraverso l’utilizzo delle loro piattaforme potrete fare questo lavoro.

Non tralasciate nessun particolare e controllate … controllate … controllate che il broker che sceglierete sia regolamentato ed autorizzato ad offrire i propri servizi sul nostro territorio quindi dovrà essere proprietario di regolare licenza operativa.

Appena avrete trovato il broker che secondo voi fa al caso vostro recatevi sui siti web della CySEC e della CONSOB e controllate la presenza del broker che vi interessa, solo in questo caso potrete affidare i vostri capitali perchè sarete sicuri di trattare con una società serie e regolare, ricordate che di truffatori online ve ne sono veramente tanti.

Non vogliamo assolutamente che vi troviate in una situazione spiacevole come è capitata ad altre persone che non si sono preoccupate di controllare la serietà del broker e si sono ritrovate ad aver perso dei capitali che magari erano stati messi da parte per anni.

Giocare in Borsa con un Conto Demo CFD

Online troverete tantissime piattaforme broker CFD che offrono a tutti i trader nuovi la possibilità di iniziare ad operare utilizzando la funzionalità conto demo.

In questo caso si potranno effettuare molte operazioni di investimento ma in modalità del tutto virtuale anche se effettuate in mercati reali e senza l’obbligo di utilizzare fondi monetari propri.

Il trader che non è in possesso di molta esperienza potrà accumularla senza alcun rischio, calcolate che il conto demo lo utilizzano anche molti trader esperti ma con un’altro obbiettivo, ovvero quello di testare nuove strategie per verificare se queste siano vincenti oppure no e facendolo prima possono essere più sicuri del risultato.

Anche se non dovremmo dirvelo perchè dovrebbe essere scontato ricordate che, viste le operazioni effettuate utilizzando una moneta virtuale anche i relativi guadagni che si possono ricevere saranno virtuali, ma in un primo momento non sono importanti i guadagni ma imparare ad operare nel giusto modo.

Potrete utilizzare il conto demo con i CFD con moltissime valute a vostra disposizione e potrete utilizzare anche la leva finanziaria con valori che di solito sono preimpostati a 1:100 o 1:200.

Strategie di Trading CFD

Alcune strategie di trading CFD comuni sono:

  • Negoziare a breve termine: Sfruttare la negoziazione a breve termine nel trading dei CFD è la più utilizzata in quanto produce i migliori benefici in poco tempo. La negoziazione a breve termine può durare da pochi giorni a un paio di mesi. I broker esperti consigliano di chiudere la posizione entro pochi giorni invece di estendendoli per mesi;
  • Andare in vendita allo scoperto: Questa tecnica, i trader entrano vendendo a un prezzo più alto e poi riacquistando a prezzo molto più basso. Questa tecnica è adatta a tutti i trader tutti possono entrare in questo tipo di negoziazione e trarne vantaggio, dipende tutto dalla tendenza che va tenuta sotto controllo;
  • Going Long CFD: Questa strategia, ha come scopo vendere con un prezzo alto mentre si acquista ad un prezzo più basso. Questa strategia è a lungo termine, richiede molta pazienza e attenzione alla tendenza del mercato;
  • Trading CFD intra-day: Questa tecnica a come obbiettivo quello di negoziare in un singolo giorno e chiudere le proprie posizioni prima della chiusura dei mercati. Qui si deve individuare un buon range giornaliero. si puo vendere uno stock che scende una volta avviato il mercato, ma si deve essere pazienti e vendere come funziona dopo il prezzo di apertura. I trader esperti consigliano sempre di seguire la tendenza fino ad arrivare al proprio obiettivo di guadagno e fermarsi al punto di perdita.