Come depositare e prelevare sul Broker eToro

In molti ci hanno chiesto quali sono le condizioni e i metodi di prelievo su eToro il famoso broker di trading online specializzato sul Social Trading.

Questa guida sarà molto utile qualora decidiate di aprire un conto Forex con eToro. Per poter fare Trading con eToro è necessario effettuare un deposito attraverso una operazione che come vedrete sarà molto veloce e semplice.Esistono online moltissime opinioni e recensioni riguardo il broker eToro (eToro opinoni) noi ci limitiamo a spiegarvi solamente i metodi di deposito e ritiro.

Come depositare con eToro

Si tratta di un’operazione privata e sicura. Tutte le transazioni vengono trasmesse con la tecnologia SSL abbreviazione di Secure Socket Layer, che protegge i dati personali.
Per prima cosa decidete il metodo di pagamento.

Esistono diverse possibilità e alcuni passaggi per effettuare il deposito, ma nulla di complicato:

  • Accedere al proprio “Account”;
  • Cliccate su “Deposita Fondi”;
  • Inserite l’importo da depositare e la “valuta”;
  • Selezionerà il “metodo” di deposito.

Ci sono diversi metodi di pagamento, che possono variano anche da paese a paese:

  • Bonifico bancario: dal menù cliccate Bonifico, scegliete la valuta e l’importo. Per i depositi con bonifico ci vogliono dai tre ai sette giorni lavorativi. Sul vostro estratto conto troverete l’indicazione “trasferimento a eToro (Europe) Ltd.”
  • Carta di credito/debito: inserite l’importo da depositare e cliccate “Invia”, compilate i campi della carta e codice identificativo insieme alla data di scadenza. Rivedete la transazione e cliccate su “Paga”. L’operazione è immediata in pochi secondi i fondi saranno trasferito sul vostro conto. Sull’estratto conto troverete l’indicazione “trasferimento a eToro (Europe) Ltd.”.
  • E-wallet Webmoney: inserite l’importo da depositare e cliccate “Invia”, verrete indirizzati nel proprio e-wallet dove inserirete email e password di accesso. Rivedete la transazione e cliccate su “Paga”. L’operazione è immediata in pochi secondi i fondi saranno trasferito sul vostro conto. Sull’estratto conto troverete l’indicazione “trasferimento a eToro (Europe) Ltd.”.
  • E-wallet Skrill: inserite l’importo da depositare e cliccate “Invia”, verrete indirizzati nel proprio e-wallet dove inserirete email e password di accesso. Rivedete la transazione e cliccate su “Paga”. L’operazione è immediata in pochi secondi i fondi saranno trasferito sul vostro conto. Sull’estratto conto troverete l’indicazione “trasferimento a eToro (Europe) Ltd.”.
  • E-wallet Neteller: inserite l’importo da depositare e cliccate “Invia”, verrete indirizzati nel proprio e-wallet dove inserirete email e password di accesso. Rivedete la transazione e cliccate su “Paga”. L’operazione è immediata in pochi secondi i fondi saranno trasferito sul vostro conto. Sull’estratto conto troverete l’indicazione “trasferimento a eToro (Europe) Ltd.”.

ATTENZIONE: La piattaforma eToro è in valuta dollari. Se si effettuano depositi con altra valuta, viene fatta la conversione ai tassi correnti di mercato. La conversione è soggetta a una commissione.

“Il tasso di cambio viene calcolato nel momento del deposito.”

L’importo minimo di deposito è di 200,00 euro fino a un massimo di 10.000 euro. Se sei un utente non verificato il massimo deposito è di 2.250 euro.

Come prelevare su eToro

  • E’ necessario possedere dei fondi prelevabili;
  • L’importo minimo prelevabile parte dai 50,00 euro;
  • L’account dovrà risultare verificato, troverete una spunta verde nel proprio profilo o rossa. Questo perché eToro segue una severa politica di trasparenza e sicurezza delle informazioni;
  • Quando si richiede un prelievo riceverete una email di avviso riepilogativa della transazione;
  • I prelievi possono essere effettuati in valute diverse dl dollaro;
  • E’ possibile annullare la richiesta di prelievo;
  • Vengono applica delle commissioni sui prelievi;
  • Sulla piattaforma eToro è possibile vedere lo stato di richiesta del prelievo;
  • Il buon fine del prelievo arriva a un massimo di 8 giorni lavorativi.