Come copiare i trader migliori con il Social Trading di eToro

Alla base del social trading di eToro, c’è una comunità di trader che condivide informazioni per investire nel trading online. Il termine social trading è stato inventato da poco ed è stato diffuso, appunto, dal broker forex eToro. Parliamo quindi del primo broker che ha deciso di investire in questa tipologia di mercato, basando cioè, la propria piattaforma su un tipo di trading comunitario che offre informazioni utili nel portare vantaggi ai trader, semplicemente seguendo e copiando gli investimenti che i Popular Investor, traders famosi, fanno. Cerchiamo di approfondire con questo articolo cosa sia in realtà il social trading.

Come funziona il social trading eToro

Se non sai come fare per iniziare a fare trading online, ti consigliamo di seguire il broker eToro, farà sicuramente al caso tuo. Come si accede al sito è semplice notare subito la sua struttura improntata come fosse un social network. Possiamo dire semplicemente che eToro è il Facebook del trading online. La struttura del broker è semplice con piattaforme non troppo elaborate, il tutto è immediato ed intuitivo.

Iniziare a fare social trading con eToro

Per prima cosa ci dobbiamo procurare la lista di trader da seguire e per fare questo bisogna andare nella sezione ‘persone’ e scegliere quello che più ti ispira o convince. I parametri per la scelta sono personali e infiniti. Con questi criteri, grazie ad una ricerca specifica ed approfonditamente accurata, troverai sicuramente il trader che fa al caso tuo, scegliendo tra la classifica dei 100 migliori trader messa a disposizione da eToro.

Performance dei trader

Ci sono dei parametri temporali da tenere in considerazione per valutare la bravura di un trader:

  • Un mese;
  • Tre mesi;
  • Sei mesi;
  • Un anno.

Ad ognuno di questi criteri è legata la classifica con i trader che hanno raggiunto i risultati migliori, nello spazio di tempo che andremo a selezionare. Lo consideriamo un’ottima guida per ottenere con facilità le informazioni necessarie di ogni trader che andremo a copiare.

Come considerare le Performance dei trader

Per ogni popular investor o trader sul broker eToro, corrisponderà una schermata da copiare, utile per il nostro investimento.

Il popular investor ha la caratteristica di aver conquistato performance positive con i suoi investimenti con valuta reale avendo per questo motivo ottenuto molti seguaci che lo seguono e lo copiano. Il broker eToro gli riconosce mensilmente del denaro per il seguito che ha, e in un rapporto numerico di circa 1000 trader che, copiandolo, investono come lui, eToro gli riconosce anche 10.000€. Questo è un modo per invogliare il popular investor a migliorarsi sempre di più, con lo scopo di avere continuamente nuovi stimoli e quindi nuovi seguaci.

Ci sono veramente tante informazioni a cui ispirarsi per ogni popular investor e per farlo, come prima cosa, si deve entrare nella scheda del guru e cliccare sul nome del trader da seguire. Una volta selezionato il trader appare una schermata con il nome del trader scelto, con dati sulla provenienza, sui seguaci che lo copiano e gli eventuali commenti degli utenti.

Alla voce “prestazioni” troviamo le statistiche dei profitti e delle perdite che ogni trader ha ottenuto e, nelle caratteristiche temporali, per ogni mese è indicata la percentuale fedele di guadagni e perdite ottenute. Più in basso troviamo le classifiche annuali e, con questa informazione, da subito possiamo valutare se il popular investor è performante a lungo termine.

Le informazioni che possiamo trovare per ogni trader sono molte ed interessanti, ci permettono di avere un quadro esatto del suo profilo, nel caso in cui volessimo copiarlo. Si trovano come caratteristiche il punteggio di rischio, i mercati di investimento preferiti dal trader e le persone che lo copiano.
In fine scegliendo la voce “portafoglio” si possono studiare le posizioni aperte dal broker e definire se il trader investe in valute o in indici e quanto del capitale personale impegna per ogni settore. Con il pannello “cronologia” si accede alle percentuali di guadagno degli ultimi 100 trader.