Calo portafoglio esteri

Nel mese di dicembre il controvalore dei titoli di Stato che sono in mano di investitori stranieri è calato.
Questo quanto riportato nel supplemento inserito all’interno del bollettino statistico “Finanza pubblica, fabbisogno e debito” divulgato oggi dalla Banca d’Italia.
Nel mese di dicembre

il controvalore dei titoli risultava essere pari a 696,745 miliardi di euro

rispetto ai 716,540 miliardi relativi al mese di novembre.
Attraverso i dati di Bankitalia i calcoli fatti da Reuters mettono in luce che la quota dei titoli del debito pubblico italiano che si trovano in mano ad investitori esteri è passato dal 39,6% relativo al mese di novembre al 39,3 di dicembre.
All’interno del portafoglio estero vi sono anche i titoli di Stato in possesso agli investitori domestici non residenti e quelli detenuti dalla Bce e da altre banche centrali.

Separator image Posted in news.